francescanesimo

Perché alcune suore francescane si chiamano 'minime'?

Gelsomino Del Guercio Wikipedia

Papa Francesco ha di recente ricordato Beata Maria Margherita Caiani, la fondatrice

Nel 1902 la Beata Madre Maria Margherita Caiani diede vita all’Istituto delle Francescane Minime del Sacro Cuore.

Perché suore dal grande carisma e dalla profonda spiritualità sono state chiamate "Minime"? In occasione dell’apertura dell’Anno Giubiliare del Dies Natalis della Fondatrice (8 agosto 1921 - 8 agosto 2021), Papa Francesco ha risposto a questa domanda.

"UMILIARSI FINO ALLA MORTE"
«Madre Caiani - ha detto in una lettera indirizzate alle religiose - chiamandovi Minime ha voluto mettere in rilievo come dev’essere lo stile della vostra vita: lo stile della piccolezza. Questo poi ha ricevuto conferma con l’innesto del vostro Istituto nell’albero della grande Famiglia francescana: vi siete poste alla scuola di San Francesco per seguire meglio il Signore, che per primo «si è fatto piccolo, ha scelto questa via. Quella di umiliare sé stesso e umiliarsi fino alla morte sulla croce» (Omelia della Messa a Casa Santa Marta, 23 giugno 2017)». «È una strada da percorrere ogni giorno - ammonisce il Papa - È un sentiero stretto e faticoso, ma, se lo si segue fino in fondo, la vita diventa feconda. Come è stato per la Vergine Maria, guardata dall’Altissimo proprio perché umile, piccola (cfr Lc 1,47); e così è diventata la Madre di Dio».

LA FONTE DELLA CARITA'
La fondatrice le ha definite Francescane Minime, e “del Sacro Cuore”, «per radicarvi presso la fonte della Carità. L’amore che Gesù ha per noi non abbaglia con grandi effetti speciali che presto svaniscono, ma è un amore concreto e fedele, fatto di vicinanza, di gesti che ci rialzano e ci danno dignità e fiducia». “Del Sacro Cuore” «non è solo un complemento, ma dice molto di più: parla di un’appartenenza. Il Signore vi ha donato la vita, vi ha generato alla fede e vi ha chiamate a sé nella vita consacrata attirandovi al suo Cuore. Questa appartenenza si manifesta in modo particolare nella preghiera».

LEGGI ANCHE: Francescane minime del Sacro Cuore, celebrazioni per beata Caiani
LEGGI ANCHE: Preghiera di guarigione delle Suore francescane dei Poveri

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA