NOTIZIE > santo

Solennità di santa Chiara, la donna di luce che seguì San Francesco

Si festeggia oggi Santa Chiara, le celebrazioni in Assisi

di Redazione online


Ha appena dodici anni Chiara, nata nel 1194 dalla nobile e ricca famiglia degli Offreducci, quando Francesco d'Assisi compie il gesto di spogliarsi di tutti i vestiti per restituirli al padre Bernardone. Conquistata dall'esempio di Francesco, la giovane Chiara sette anni dopo fugge da casa per raggiungerlo alla Porziuncola. Il santo le taglia i capelli e le fa indossare il saio francescano, per poi condurla al monastero benedettino di S.Paolo, a Bastia Umbra, dove il padre tenta invano di persuaderla a ritornare a casa. Si rifugia allora nella Chiesa di San Damiano, in cui fonda l'Ordine femminile delle «povere recluse» (chiamate in seguito Clarisse) di cui è nominata badessa e dove Francesco detta una prima Regola. Chiara scrive successivamente la Regola definitiva chiedendo ed ottenendo da Gregorio IX il «privilegio della povertà». Per aver contemplato, in una Notte di Natale, sulle pareti della sua cella il presepe e i riti delle funzioni solenni che si svolgevano a Santa Maria degli Angeli, è scelta da Pio XII quale protettrice della televisione. Erede dello spirito francescano, si preoccupa di diffonderlo, distinguendosi per il culto verso il SS. Sacramento che salva il convento dai Saraceni nel 1243.(Avvenire)



Assisi celebra Santa Chiara e San Rufino. Per le due solennità che cadono rispettivamente l’11 e il 12 agosto è previsto il tradizionale programma di celebrazioni che quest’anno è arricchito, in occasione del santo patrono della città, anche dalla solenne apertura del Sinodo diocesano. Per quanto riguarda la solennità di Santa Chiara la concelebrazione solenne è prevista per lunedì 11 agosto alle ore 11 e sarà presieduta dal cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano.

Per la solennità di San Rufino le celebrazioni inizieranno già da lunedì alle ore 21 con la veglia di preghiera e la processione per le vie di Assisi. In piazza del Comune è prevista la benedizione della città da parte del vescovo monsignor Domenico Sorrentino. Sarà presente anche la banda musicale di Rivotorto e seguirà una festa nella piazza antistante la cattedrale. La concelebrazione solenne si terrà il 12 agosto alle ore 11 e segnerà l’apertura solenne del Sinodo diocesano. Dopo due anni di preparazione verranno consegnati al vescovo i verbali della consultazione operata nelle comunità parrocchiali, santuariali, religiose e laicali. InfoOggi.it


Redazione online

Commenti dei lettori

11-08-2014 13:55:31
monica
Santa Chiara, dolce, grznde, forte donna, aiuta e intercedi per la pace nel mondo tanto sospirata.Per tutti i cristiani perseguitati, dona la forza della tua incrollabile fiducia e fede in Cristo Gesu',nostra unica ancora.Santa Chiara,grazie per l'esempio che sei stata per il mondo intero.un caro saluto a tutti i frsti della basilica e di San Damiano.
11-08-2014 19:33:32
sasaNERI
SantachiaracomefrancescOscacciastilevanitadelmondofostiumileservadiDIOPADREAMASTIGESUSACRAMENTAtovorreichelachiesafossepoveraumilecaritatevolecomestacercanddifarrilsantopadrefrancesco
11-08-2014 23:36:34
luca
S. Chiara prega per noi!!!

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits