religione

"Francesco d'incanto": le contemplazioni di San Francesco di scena in Irpinia

Gelsomino Del Guercio

Dal 28 Settembre al 4 Ottobre il complesso conventuale di San Francesco a Folloni apre le porte per festeggiare il santo di Assisi attraverso "Francesco d’Incanto", l’evento che apre la rassegna di manifestazioni autunnali. L’ambientazione suggestiva del convento duecentesco ospiterà, come ogni anno, eventi culturali, concerti, stands gastronomici.

GIOIA SENZA INIZIO, NE' FINE

Il tema della 22° edizione di Francesco d’Incanto è: “Tu sei Eterno Gaudio”

Francesco contemplando Dio lo loda come “Eterno Gaudio”, avendo lui stesso sperimentato questa gioia dell’incontro con il Crocifisso e il fratello-dono.

L’Eterno Gaudio è questa gioia che non ha nè inizio e nè fine, per questo è eterna. Le varie vicende della nostra vita che si susseguono gioiose e tristi, possono essere lette alla luce del Crocifisso Risorto.

LA VISIONE DE LA VERNA

Questa è la visione di Francesco sul monte de La Verna, del Serafino (Cristo) confitto alla croce ma vivo e in lui si alternano sentimenti di gioia per la bellezza della visione e della consolazione interiore, e di tristezza per la visione di Cristo trafitto in croce. L’essere eternamente gioiosi, “Eterno Gaudio”, vuol dire non lasciarsi rubare la gioia che si trova dentro di noi, nonostante le mille preoccupazioni che ci assalgono e ci soffocano. L’”Eterno Gaudio” è la possibilità che ci è data di confidare sempre nel Signore e di essere gioiosi con e in Lui. Gioiamo ed esultiamo in Te Cristo: infermiere dell’anima, medico dello spirito, eterno amore, eterno conforto.

LEGGI ANCHE: Ecologia: il Festival Francescano diventa sostenibile. Dal 27 al 29 settembre a Bologna

EVENTI e SPETTACOLI

28 Settembre (Sabato)

ore 16.00 • Benedizione motociclisti e ciclisti

ore 18.00 • Animazione e gonfiabili per bambini - Peter Pan

ore 20.00 • Mario Zamma presenta Malincomico (Chiostro)

ore 21.30 • Francesco Banchini orchestra (musica balcanica)

ore 22.30 • Rock e i suoi fratelli

29 Settembre (Domenica)

ore 11.00 • Benedizione degli Animali

ore 18.00 • Animazione e gonfiabili per bambini - Peter Pan

ore 19.30 • Fiaccola della Pace (16° edizione). Il Gruppo Podistico Montellese, coprendo di corsa la lunga distanza di ca. 400 km (Assisi >Montella), consegnerà la fiaccola ai frati del convento.

ore 20.30 • Maestro Erasmo Petringa in concerto

ore 21.30 • Il Trio Tarantae

1 Ottobre (Martedì)

ore 20.30 • “La Musica è Dio che sorride all’uomo” - Recital pianistico sui compositori della storia. Pianoforte: Francesco Recupido e Antonio Biancaniello

2 Ottobre (Mercoledì)

ore 9.30 • Incontro “Tre strade per la felicità: cuore, mente e anima” - con la partecipazione del dott. Silvestro Volpe e Suor Rosa Lo Russo (in Chiesa)

ore 20.30 • “Francesco Canta” - a cura del gruppo giovani, coro e frati di San Francesco.

3 Ottobre (Giovedì)

Ore 9.30 • San Francesco e i bambini

4 Ottobre (Venerdì)

Ore 17.30 • Senza Confini (18° Edizione) Arrivo della “Marcia della Fratellanza” a seguire accensione della “Lampada dei Comuni”

ore 18.30 • Animazione e gonfiabili per bambini - Peter Pan

ore 20.00 • Palio del Sacco (10° Edizione)

ore 21.00 • Ex voto (musica popolare)

ore 22.00 • Nuova Compagnia di Canto Popolare

ore 23.00 • Ferdinando Mastromarino - Spettacolo di fuochi pirotecnici

ore 23.30 • Dj set

LEGGI ANCHE: Parole francescane. Torna a Bologna il cammino di spiritualità francescana. Ora anche a Faenza e Sassari

LE CELEBRAZIONI

30 Settembre, 1-2 Ottobre - Triduo in onore di San Francesco

ore 17.00 • Confessioni

ore 17.30 • S. Rosario

ore 18.00 • S. Messa

ore 19.00 • Apertura del “S. Damiano”

3 Ottobre (Giovedì)

ore 18.00 • S. Messa, a seguire celebrazione del Transito di San Francesco

4 Ottobre (Venerdì)

ore 7.30 - 9.00 - 11.30 • SS. Messe

ore 18.00 • Messa della Solennità di San Francesco, presieduta da Mons. Pasquale Cascio Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi, Conza, Nusco, Bisaccia



LE MOSTRE

Museo di San Francesco a Folloni. Esposizione della collezione artistica del convento e del corredo funebre del conte Diego Cavaniglia. Il convento ha il privilegio di conservare pezzi unici al mondo.

Museo dell’Opera, Esposizione di antichi arredi e suppellettili di sacrestia.

Biblioteca San Francesco – Sala Lettura Esposizione libri antichi.

Chiostro Esposizione delle opere dei Maestri: Carla Di Lascio, Vinicio De Stefano e Salvatore De Stefano

Itinerario di visita al complesso conventuale Vi proponiamo di accedere dal chiostro e visitare il “Museo di San Francesco a Folloni”. Dallo “Scalone Monumentale” potrete accedere al nuovo ingresso della “Biblioteca” e, passando dalla sala lettura, recarvi al “Museo dell’Opera” e alla “Stanza del Principe Umberto di Savoia”. Scendendo al piano inferiore, potrete visitare la “Sacrestia” arredata con mobili del ’700, la“Tomba del conte Diego Cavaniglia” e, appena adiacente, la “Cappella del Sacco”(cuore del Santuario Francescano), concludendo la visita con la “Chiesa Barocca”.

Clicca qui per accedere al SITO INTERNET dell'evento.


Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA