Lettere al direttore

I SOLDI DELLA MALA SUI CARA,I CATTOLICI TACCIONO

Redazione

Egregia Redazione.

Noto il silenzio...assordante della stampa cattolica sull'inchiesta attuale riguardante il CARA di Mineo: intrecci tra Misericordie calabresi e 'ndrangheta sulla gestione dei "migranti" col pubblico denaro. 136 milioni di euro, di cui 132.000 dati nel 2007 a un certo prete per fare "assistenza spirituale" ai migranti, notoriamente tutti...cattolici-apostolici-romani.... La verità vi farà liberi, insegnava qualcuno. Ma non doveva essere il direttore di Famiglia Cristiana, ad esempio, la cui redazione tace scrupolosamente sull'argomento. Idem per altre testate cattoliche.

Distinti saluti.  Franco




Carissimo grazie perché ci poni un dramma così forte. Volentieri pubblico questa lettera e insieme a te condanno senza mezzi termini atteggiamenti non degni dell’essere uomo. Desidero anche dirti che ne abbiamo parlato in diverse trasmissioni e testate: TG1 Dialogo, Agorà, Avvenire, nella nostra rivista e sul nostro sito www.sanfrancesco.org .


Un caro saluto di pace e bene

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA