attualita

San Francesco: il santo della 'fraternità universale'

Redazione online

Dal Vangelo: «Gesù disse loro: Andate in tutto il mondo e predicate il vangelo ad ogni creatura!»

Dalle biografie di San Francesco: «Se vedeva distese di fiori, si fermava a predicare loro e li invitava a lodare e amare Iddio, come esseri dotati di ragione; allo stesso modo faceva con le messi e le vigne, le pietre e le selve e le belle campagne, le acque correnti e i giardini verdeggianti, la terra e il fuoco, l'aria e il vento con semplicità e purità di cuore: tutti invitava ad amare e a lodare il Signore. E chiamava tutte le creature col nome di fratello e sorella, intuendone i segreti in modo mirabile e noto a nessun altro, perché aveva conquistato la libertà della gloria riservata ai figli di Dio». (1Cel, n. 81)

Con Francesco anche noi cantiamo: «Laudato sie, mi’ Signore, cum tutte le Tue creature!». E non lodiamolo solo come Creatore ma anche come Redentore. La creazione e la redenzione infatti si  estendono a tutti i popoli e a tutte le creature. San Francesco, dopo aver fondato la prima fraternità con i “fratelli”, cioè una comunità di vita con i compagni che aveva ricevuto in dono da Dio come “fratelli”, estende il principio della fraternità a tutti gli uomini e all’intero creato. Verso la fine della vita espresse tale volontà componendo il Cantico di frate sole. Con esso chiamò “fratelli e sorelle” tutte le creature. Lo sguardo che ebbe Francesco sul creato diventi anche nostro. Siamo chiamati a considerare e a sentire fratelli e sorelle tutti gli uomini e le creature tutte.

Preghiamo con San Francesco: Onnipotente, santissimo, altissimo e sommo Dio, Padre santo e giusto, niente ci ostacoli, niente ci separi e ovunque, noi tutti, in ogni luogo, in ogni ora e in ogni tempo, in ogni giorno ininterrottamente crediamo e umilmente teniamo nel cuore e amiamo, onoriamo, adoriamo, serviamo, benediciamo e rendiamo grazie all'altissimo e sommo eterno Dio, Trinità e Unità, Padre e Figlio e Spirito Santo, Creatore di tutte le cose e Salvatore di tutti coloro che credono e sperano in lui, e che solo è degno di lode, glorioso, eccelso, e sopra tutte le cose desiderabile nei secoli dei secoli. Amen. (FF 71)

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA