preghiere

Preghiera a San Michele Arcangelo

Redazione

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; sii tu il nostro sostegno contro la perfidia! e le insidie del diavolo! Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, te ne preghiamo supplichevoli. E tu o Principe della milizia celeste, con la potenza divina, ricaccia nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni, i quali errano per il mondo per far perdere le anime. Amen!

San Michele Arcangelo: Con la tua luce illuminaci!
San Michele Arcangelo: Con le tue ali proteggici!
San Michele Arcangelo: Con la tua spada difendici!

O Glorioso san Michele Arcangelo, tu che sei difensore dei diritti di Dio contro l'orgoglio di satana e angelo tutelare della Chiesa universale, guarda e proteggi la mia famiglia in cammino verso il cielo. Angelo di luce, rischiara le menti dei miei cari affinché anche tra le avverse vicende della vita credano e sperino sempre.

Messaggero di pace, porta questo grande dono ad ogni membro della mia famiglia ed alle persone a me care che si trovano stretti dal dubbio o tormentati dalla colpa.

Principe nobilissimo, Arcangelo S. Michele, valoroso guerriero dell'Altissimo, desiderando io di essere nel numero dei tuoi devoti, a Te oggi mi offro e mi dedico e pongo sotto la tua protezione tutto me stesso, i miei problemi, la mia casa, la mia famiglia e quanto mi appartiene.

Vieni con la tua spada di fuoco e spezza tutti i malefici, le fatture, le maledizioni, gli incantesimi che sono stati fatti su di me o su qualsiasi altro membro della mia famiglia. Assistimi in tutte le mie necessità e ottienimi il perdono dei peccati, la grazia di amare di cuore il mio Dio, il mio Salvatore Gesù, lo Spirito Santo, la mia dolce Madre Maria e tutti gli uomini che incontro sul mio cammino. Difendimi da ogni forma di male, proteggimi nei pericoli, illuminami nelle scelte, perché possa compiere sempre la volontà del Padre che è nei cieli per l'avvento del suo regno. Amen!

V. Prega per noi, san Michele Arcangelo
R. Affinché siamo resi degni delle promesse di Cristo

Dio onnipotente ed eterno, che nella tua somma clemenza e per la nostra salvezza hai scelto l'Arcangelo Michele a principe gloriosissimo della tua Chiesa, fa' che con il suo salutare aiuto meritiamo di essere efficacemente difesi da tutti i nemici fisici e spirituali e nell'ora della morte essere presentati alla tua eccelsa maestà. Per Cristo nostro Signore. Amen!

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA