Lettere al direttore

PAROLE CHE DANNO FORZA

Redazione
Foto:

Egregio Padre

Ho rinnovato la rivista a cui sono abbonato da diversi anni. Leggo con piacere gli argomenti trattati perché risultano sempre di grande attualità e testimoniano ciò che accade nel mondo. I mali che attanagliano il nostro pianeta si acuiscono sempre di più ed è triste vedere tanta ingiustizia, miseria, ignoranza, persecuzioni e migrazioni che colpiscono maggiormente i paesi più poveri.

Auguro a tutta la redazione il proseguimento di un lavoro sereno e proficuo, Pace e Bene.

Un vostro devoto 


Leo Fabrizio.



Caro Leo,

le tue parole ci danno la forza di andare avanti e ci spingono a fare sempre di più per il bene comune e per gli altri. Il nostro spirito di servizio è rivolto a chi è in difficoltà e soprattutto punta a far riflettere senza dare indicazioni o senza dare dei giudizi. Insieme vogliamo portare luce sulle periferie dimenticate e come disse Papa Francesco: “C'è un'indole del rifiuto che induce a non guardare al prossimo come a un fratello da accogliere, a lasciarlo fuori dal nostro personale orizzonte di vita, a trasformarlo piuttosto in un concorrente, in un suddito da dominare... Si tratta di una mentalità che genera quella cultura dello scarto che non risparmia niente e nessuno”.


Un caro saluto di pace e bene

Padre Enzo

Manifesto di Assisi, il video integrale della giornata
24 gennaio 2020 17:24