francescanesimo

Fra Modestino da Pietrelcina: così ho conservato il 'guardaroba' di Padre Pio

Gelsomino Del Guercio Wikipedia

Il cappuccino, di cui è iniziato nei giorni scorsi il processo di beatificazione, ha avuto l'incarico più delicato

Il 14 agosto 2011, all’età di 94 anni, è morto in odore di santità Fra Modestino da Pietrelcina, al secolo Damiano Fucci, che ha avuto il privilegio di un particolare rapporto filiale con Padre Pio. La madre di Fra Modestino, Anna, era coetanea e vicina di casa di San Pio. Le rispettive famiglie avevano un piccolo podere a Piana Romana, dove spesso la mamma di fra Modestino e padre Pio, da bambini, si incontravano spesso.

LA CONOSCENZA DI PADRE PIO
Damiano, sin da giovanissimo, si recò più volte al santuario di San Giovanni Rotondo per salutare Padre Pio, di cui aveva sentito spesso parlare dalla madre. Ne diventò figlio spirituale, divenne cappuccino, ma entrò nel convento di San Giovanni Rotondo solo dopo la morte del frate con le stigmate, fino ad avere un ruolo molto delicato, che descrive nel suo libro autobiografico "Io testimone del padre".

LA CHIAVE DELLA CELLA
«La mia gioia - testimonia fra Modestino - raggiunse il vertice quando il superiore francescano dell’epoca, padre Pellegrino Funicelli, mi diede la chiave della cella e dell’archivio di Padre Pio per mettere ordine; iniziai mano a mano a trasferire nella mia cella gli indumenti di Padre Pio e tutto quanto era a lui appartenuto o da lui stesso usato; toccare le sue cose. Ogni oggetto una reliquia. Non so descrivere ciò che provai!».



LA CORONCINA
Il 20 settembre 1968, Fra’ Modestino riceve in consegna dall'allora vivente Padre Pio, la coroncina personale per la recita del santo rosario, che dopo la sua morte utilizza anche per benedire migliaia di fedeli, fin poco tempo prima della sua morte, accodati giornalmente in lunga fila, già di primo mattino, all’esterno dell’ingresso della chiesetta piu’ vecchia, situata sul piazzale a San Giovanni Rotondo, in adiacenza a quella fatta realizzare successivamente da Padre Pio. Per Fra Modestino ora è in corso il processo di beatificazione.

LEGGI ANCHE: Fra Modestino da Pietrelcina: Padre Pio ha visto mio padre in Purgatorio
LEGGI ANCHE: Un frate cappuccino ha spalancato le porte della fede ad Alessandro Greco

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA