francescanesimo

29 NOVEMBRE SAN FRANCESCO PATRONO DELL'ECOLOGIA RICHIEDI RIVISTA SAN FRANCESCO DEDICATA AMBIENTE

Redazione Archivio Fotografico - Panini

Non inquinare, non sprecare, non sfruttare e tre principi: non sei padrone di nulla, la vita sulla terra dipende anche da te, l’economia è utile solo se ordinata allo sviluppo sostenibile e alla bellezza

VUOI RICEVERE LA RIVISTA SAN FRANCESCO DEDICATA ALL'AMBIENTE? INVIA UNA MAIL A redazione@sanfrancesco.org  O CLICCA QUI 

Dal 6 aprile del 1980, San Francesco d'Assisi oltre ad essere primario patrono d'Italia (fu Pio XII a nominarlo nel 1939) è anche patrono dell'ecologia. In una speciale Bolla di Giovanni Paolo II firmata dal segretario di Stato cardinale Agostino Casaroli si legge quanto segue:

A perpetua memoria.

Tra i santi e gli uomini illustri che hanno avuto un singolare culto per la natura, quale magnifico dono fatto da Dio all'umanità, viene meritatamente annoverato San Francesco d'Assisi. Egli, infatti, ebbe un alto sentimento di tutte le opere del Creatore, e quasi supemamente ispirato compose quel bellissimo Cantico delle Creature, attraverso le quali, in particolare frate sole e sorella luna e le stelle, diede all'onnipotente e buon Signore, la dovuta lode, gloria, onore e ogni benedizione.


Perciò, con lodevolissima iniziativa, il Fratello Nostro Cardinale Silvio Oddi, Prefetto della Sacra Congregazione per il Clero, a nome specialmente dei membri della Società internazionale Planning environmental and ecologycal Istitute for quality of  life ha avanzato il voto a questa Apostolica Sede perché San Francesco d'Assisi fosse proclamato celeste patrono dei cultori dell'ecologia.

Noi pertanto, avuto il parere della Sacra Congregazione per i Sacramenti e il Culto divino, in forza di queste nostre Lettere ed in perpetuo, proclamiamo San Francesco d'Assisi celeste patrono dei cultori dell'ecologia con tutti gli onori e privilegi liturgici inerenti. Nonostante qualsiasi norma in contrario. Tanto disponiamo ordinando che le presenti Lettere siano religiosamente conservate esortiscano al presente ed in futuro il loro pieno effetto. Dato in Roma, presso San Pietro sotto l'anello del Pescatore, il giorno 29 novembre dell'anno del Signore millenovecentosettantanove, secondo del Nostro Pontificato.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA