eventi

Una grande lezione civica degli studenti

Redazione Tavola della Pace

Meeting online in occasione della Giornata Internazionale d’azione per i Diritti Umani  

Da più di settant’anni, il mondo celebra la Giornata Internazionale dei Diritti Umani. Ma quest’anno il 10 dicembre è ancora più importante!   www.peridirittiumani.it La pandemia che ci ha investito, insieme ai tanti altri virus e problemi irrisolti che conosciamo, sta comprimendo molti nostri diritti fondamentali come il diritto alla vita, alla salute, alla libertà, all’educazione, al lavoro,… Allo stesso tempo è cresciuta la necessità di agire tutti in modo più responsabile.

Per promuovere una cultura diffusa dei diritti e della responsabilità, giovedì 10 dicembre, si svolgerà un evento inedito: una Lezione pubblica sui diritti umani e la responsabilità fatta interamente dagli alunni e studenti delle scuole di 15 regioni, dall’infanzia alla secondaria di II grado. L’Assemblea sarà aperta dalla Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina e dalla viceMinistra, Anna Ascani.

La Lezione si svolgerà via ZOOM e YouTube (link: https://youtu.be/7Jo-iggXdl4 ) nell’ambito dell’Assemblea delle scuole italiane sui Diritti e le Responsabilità in programma dalle 9.30 alle 12.00 e sarà seguita (ore 12.00-13.30) da una Conferenza universitaria sull’impatto del Covid-19 sui diritti umani.

L’Assemblea Grande e la Conferenza sull’impatto del Covid-19 sui diritti umani sono promossa da: Rete Nazionale delle Scuole per la Pace, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Tavola della Pace, Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” e Cattedra Unesco “Diritti Umani, Democrazia e Pace” dell’Università di Padova, Rete delle Università per la pace promossa dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, Liceo “Attilio Bertolucci” di Parma, Archivio Pace Diritti Umani della Regione Veneto, Provincia di Perugia, Comune di Padova.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA