eventi

Musiche di ispirazione francescana a Bologna

Redazione bolognatoday.it

Sabato 26 ottobre si concluderà la 43a edizione dell’Ottobre Organistico Francescano Bolognese

Sabato 26 ottobre alle 21.15 si concluderà la 43a edizione dell’Ottobre Organistico Francescano Bolognese, organizzato da Fabio da Bologna – Associazione Musicale, presso la Basilica di S. Antonio da Padova a Bologna, Via Jacopo della Lana, 2, sullo stupendo organo Franz Zanin (1972). Grandi musicisti saranno ospiti della stagione e la loro grande abilità comunicativa e interpretativa permetterà di offrire grande musica coniugata a vero divertimento. La Direzione Artistica è anche quest’anno affidata al M° Alessandra Mazzanti.

Il Coro e Orchestra Fabio da Bologna, diretti da Alessandra Mazzanti, proporranno un programma interamente dedicato ad autori francescani o in onore di S. Francesco e S. Antonio, con la partecipazione delle sorelle Paola e Patrizia Cigna in qualità di soprani solisti. Verranno proposti brani di G. De Gaetano, G. Carissimi, P. D. Stella, P. G.B. Martini, P. Davide da Bergamo, W.A. Mozart, G.F. Händel. Verrà inoltre eseguito l’inno popolare a S. Antonio, composto nel 1931 ed eseguito, come documentato, nella Basilica di S. Antonio, ogni anno a partire dal 1935, durante la festa al Santo.

Il festival viene realizzato con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Segretariato Regionale per l’Emilia Romagna e il Patrocinio del Comune di Bologna, che ha pure concesso l’uso del city brand “èBologna”. Esso può avere luogo grazie al sostegno della Provincia S. Antonio dei Frati Minori, NaturaSì, Pasticceria Massarenti, Laboratorio Analisi S. Antonio, Case di Riposo Francescane, Viaggeria Francescana, Ottica Garagnani, Sebastiano Riguzzi-Agenzia Zurich, Farmacia Centrale di S. Giovanni in Persiceto, Wall Street English Bologna.

Bolognatoday.it

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA