attualita

Si è concluso tra arte, economia, spiritualità ed ambiente il Cortile di Francesco

Redazione

Una chiusura con numeri da record per il "Cortile di Francesco", con la proiezione delle immagini di Sebastiao Salgado sulla facciata della Basilica Superiore di Assisi. Migliaia le persone che hanno deciso di sfidare il bollettino meteo avverso per godersi lo spettacolo di una selezione di immagini in esclusiva provenienti dal Documentario "Amazzonia". L'attesa è stata grande e già due ore prima dell'evento la gente incominciava a prendere posto per assicurarsi la miglior visuale possibile.

LA GIORNATA
 
La mattinata di ieri, domenica 22 settembre, ha visto impegnati esponenti del mondo dell'Economia, della Società, dell'Ecologia, e dell'Arte.

Il cardinal Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, ha dialogato sull'Arte e su Dio, con il poeta ed artista Emilio Isgrò.

Francesco Merlo, giornalista di Repubblica e Fausto Belia, ex caposervizio e responsabile della sede regionale umbra dell'Ansa hanno approfondito il tema del giornalismo analizzando gli aspetti critici e le difficoltà che questo mestiere sta affrontando negli ultimi anni.


Fabio Lazzerini (Alitalia), Luca Torchia (Gruppo Terna), Claudio Granata (Eni), Amelio Cecchini (Gruppo Sada), e Virman Cusenza, direttore de "Il Messaggero", hanno parlato di "Equità e competizione nel mercato totale", analizzando lo scenario italiano tra economia e nuove tecnologie che permettono di avere una crescita economica sostenibile dal punto di vista ambientale. 

Il fotografo Oliviero Toscani, ha divertito e sollecitato il pubblico con la sua immancabile pungente ironia, inserito in un dialogo, all'interno del panel "Comunicazione visiva", con i giornalisti Fausto Belia e Francesco Merlo.

Il presidente Giuliano Amato, a Palazzo Vallemani, si è confrontato con Gaia Tortora, giornalista di La7 e Marco Morganti, Responsabile Direzione Impact Intesa Sanpaolo all'interno del panel "Crisi, profitto e collettività".

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA