attualita

Giuseppe Conte, Assisi culla mondiale della cura del pianeta

REDAZIONE

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha risposto alle domande dei giornalisti al termine del primo incontro tra i promotori e i firmatari del Manifesto di Assisi. L'incontro su una nuova economia a misura d'uomo, contro il cambiamento climatico si è tenuto al Salone Papale del Sacro Convento.

Un passaggio delle risposte di Conte durante il punto stampa



Con tutto il rispetto, Davos è diventato un punto di riferimento del dibattito internazionale da un po’ di tempo. Assisi qui, la cura del pianeta, risale al medioevo. Su queste tematiche Assisi è la culla mondiale anche dal punto di vista storico dell’attenzione e cura del pianeta.

Evento che mi vede particolarmente sensibile. Come sapete in questo progetto politico, l’attenzione verso la costruzione di un’Italia più verde è un pilastro, obiettivo fondamentale. Italia più verde non significa solo green economy, ma come anche detto in questo Manifesto, un’economia a misura d’uomo, un pianeta a misura d’uomo. Significa una visione integrale dell’uomo una tutela dei cittadini, del singolo in tutte le sue complesse manifestazioni. Una tutela integrale della persona.