attualita

Digiuno per abrogare i decreti sicurezza: l'appello di padre Alex Zanotelli

Redazione ANSA/CESARE ABBATE

L'iniziativa il 22 gennaio davanti al Parlamento

Il 22 gennaio dalle ore 15 alle 19 saremo in piazza Montecitorio, davanti al Parlamento, per la nostra giornata di "digiuno in solidarietà con i migranti " per chiedere l'abrogazione dei due Decreti Sicurezza dell'ex- ministro dell'Interno Salvini. In questo mese abbiamo dovuto posticipare la giornata di digiuno sia per le feste che per problemi di autorizzazione da parte della Questura di Roma. Ma già annunciamo che da febbraio ritorneremo al primo mercoledì del mese, cioè il 5 febbraio.

Questa giornata di Digiuno davanti al Parlamento è per sottolineare la dimensione politica di questo digiuno fatto da tanti religiose/i nei conventi, da cittadini nelle proprie abitazioni e da tanti gruppi che lo fanno davanti alle Prefetture della propria città (Firenze, Varese, Verona...).

Chiediamo con forza di abrogare i Decreti Sicurezza e di regalarci una nuova legge più umana e accogliente.

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA