attualita

Cortile di Francesco, si chiude con storia e musica tra gli affreschi di Giotto

Redazione

L'edizione 2020 del Cortile di Francesco, Oltre i Confini, si è chiusa alle 21 nella Basilica superiore di San Francesco con "La storia e la musica insieme agli affreschi di Giotto", una lectio-concerto in videocollegamento con la Piazza Inferiore di San Francesco. A dialogare lo storico Franco Cardini, Padre Giuseppe Magrino, direttore della Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco in Assisi, Paolo Cardinali, regista, la Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco, Coro e orchestra; modera Enrico Sciamanna, critico d'arte.

 

"I confini vanno sempre oltrepassati, è una vecchia legge storica", il commento di Cardini a proposito del titolo scelto per questa edizione. "Violare i confini può essere considerato un reato, ma anche una condizione di vita. Superare i confini è un dovere umano e personale di ciascuno di noi, lo ricorda anche Papa Francesco, dobbiamo superare noi stessi e pensare anche a chi è meno fortunato di noi". 

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA