NOTIZIE > societa

Papa scherza sugli auguri in anticipo: Nella mia terra porta jella

di Redazione online
Papa scherza sugli auguri in anticipo: Nella mia terra porta jella
Credit Foto - Ansa - Osservatore Romano

Durante l’udienza generale, i fedeli presenti in Aula Paolo VI hanno fatto gli auguri a Papa Francesco che sabato prossimo 17 dicembre compirà 80 anni. Tanti gli applausi affettuosi, le strette di mano e gli abbracci. Una signora gli ha presentato una torta con due candeline a forma di "8" e di "0" già accese e il Papa le ha spente soffiando. Poi, scherzando sugli auguri ricevuti in anticipo, ha detto:

“Ringrazio tutti voi degli auguri per il mio prossimo compleanno, grazie tante! Ma vi dirò una cosa che vi farà ridere, vi farà ridere: nella mia terra fare gli auguri in anticipo porta la iella! E chi fa gli auguri in anticipo è uno iettatore!”.

Il 17 dicembre, nel giorno del suo compleanno, Papa Francesco presiederà – alle ore 8, nella Cappella Paolina in Vaticano – una concelebrazione eucaristica con i cardinali residenti a Roma. Per il Papa, il resto della giornata sarà “normale”, ricca di impegni: riceverà il presidente della Repubblica di Malta, il prefetto della Congregazione per i Vescovi, il vescovo di Chur, in Svizzera, e la Comunità di Nomadelfia. (Radio Vaticana)


Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits