NOTIZIE > attualita

CONTE: NON POSSEDIAMO NOSTRO PAESE MA LO CUSTODIAMO

di Redazione online
CONTE: NON POSSEDIAMO NOSTRO PAESE MA LO CUSTODIAMO
Credit Foto - Marco Giugliarelli

"San Francesco - ha esordito il premier - ha attuato il messaggio più rivoluzionario mai concepito: gli ultimi diventano i primi. Questo dovrebbe essere il messaggio che orienta chi guida la res pubblica. Lavorare per il Bene Comune è mettere le persone al centro delle proprie iniziative".


Il premier ha poi rivendicato il Decreto Dignità: “Dignità è una parola troppo spesso trascurata, che abbiamo associato al tema del lavoro”.

Un lavoro che spesso manca, espressione di un’economia che deve rispettare l’ambiente per garantire il futuro ai giovani. “Non possediamo il nostro paese, lo custodiamo”.  



Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits