NOTIZIE > preghiere

La preghiera dello studente

Da recitare quando si ha un esame, quando si è stati bocciati o si è preso un bel voto

di Redazione online
La preghiera dello studente
Credit Foto - Pixabay - Unsplash

Caro Signore, sono di nuovo davanti ai miei libri di studio.

Sai quanto mi costa e mi è costato il cammino percorso…

Quando devo preparare un esame è come se

tutto intorno a me scomparisse

e il mondo fosse un insieme di lettere, numeri e definizioni difficili.



So che studiare è importante e che è quello che vuoi per me,

ma sai che la vita è molto di più.

Non permettere che mentre studio dimentichi le cose fondamentali:

le persone che mi circondano, che mi amano e hanno bisogno di me.

Che non mi dimentichi di Te, del tuo amore infinito per l’uomo,

del fatto che la mia vocazione è un tuo dono, e che insieme alla chiamata

mi dai la grazia per risponderti.



Tu che sei la fonte di ogni sapere e di ogni bontà,

oltre a quello che imparo sui libri concedimi saggezza:

per imparare di più e così servirti meglio;

per essere più libero e rendere più liberi gli altri;

per prendere decisioni migliori per il mio bene e per quello di chi mi circonda; per contribuire a un mondo più giusto e più umano;

per imparare dagli errori;

per sapere che non sono solo perché Tu sei con me.



I miei studi, Signore, siano per la tua maggior gloria.

Amen!

[Milagros Rodón Aleteia - Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]


Redazione online

PREGHIERA SUCCESSIVA

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits