NOTIZIE > preghiere

Conoscete il frate avvocato che è diventato santo?

di Gelsomino Del Guercio
Conoscete il frate avvocato che è diventato santo?
Credit Foto - Freepik

San Fedele da Sigmaringen, sacerdote e martire, dapprima avvocato e, entrato poi tra i Frati Minori Cappuccini.

Lo chiamavano “l’avvocato dei poveri” perché difendeva gratuitamente coloro che non avevano denaro a sufficienza per pagarsi un avvocato.

FILOSOFO E GIURISTA

Filosofo, giurista, educatore e martire nel cuore d’Europa: quello di San Fedele di Sigmaringen è un profilo umano e culturale complesso e affascinante, reso luminoso dalla determinazione con cui affrontò l’incarico di predicatore in una terra dove si andava diffondendo il protestantesimo.

Leggi anche: Beato Angelo d'Acri Frate cappuccino

STOCCARDA

Nato non lontano da Stoccarda, a Sigmaringen, nel 1578 studiò filosofia e diritto a Friburgo, in Svizzera, per poi avviarsi alla carriera forense in Alsazia, dove però un nobile gli affidò per la formazione il figlio e un gruppo di giovani: assieme a loro il futuro santo viaggiò tra Italia, Francia e Spagna.

IL RITORNO A FRIBURGO

Poi tornò a Friburgo e si fece cappuccino. Da Roma però gli venne chiesto di andare a predicare in Rezia, tra i protestanti. Proprio una predica pubblica gli costò la vita a Seewis per mano di alcuni soldati nel 1622.

Leggi anche: Sant' Ignazio da Laconi Frate cappuccino

Preghiera a San Fedele

O Padre,

che al tuo sacerdote San Fedele, ardente di carità,

hai dato la grazia di testimoniare con il sangue

l'annunzio missionario del Vangelo,

per sua intercessione concedi anche a noi

di essere radicati e fondati nell'amore di Cristo,

per conoscere la gloria del Signore risorto.

Egli è Dio, e vive e regna con te,

nell'unità dello Spirito Santo,

per tutti i secoli dei secoli.

Amen



Gelsomino Del Guercio

PREGHIERA SUCCESSIVA

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits