NOTIZIE > lettere_direttore

LA SACRALITA' DELLA VITA

di Enzo Fortunato
LA SACRALITA' DELLA VITA

Spett. le padre Enzo, sono nonna di tre nipotini. Vorrei le sue preghiere per chi ha perso di vista la sacralità della vita. Un giovane padre pianifica lo sterminio della propria famiglia. Indisturbato va al bar con gli amici per assistere alla partita dei mondiali in tv. Due angeli innocenti, ancora una volta hanno pagato la follia di chi avrebbe dovuto amarli, proteggerli. Scusi lo sfogo, desideravo esternare il mio profondo sgomento con lei. Unire le nostre preghiere per chi ha smarrito la strada che porta alla luce. La ringrazio per l’attenzione,  pace e bene. 

Barbara (BG)



Carissima Barbara, ti raggiunga il “pace e bene” del Santo di Assisi. Il fatto di cronaca a cui fai riferimento ha scosso tutto il paese. Vorrei condividere con voi il Salmo 139 per ricordarci che il Signore è sempre con noi e che ci segue in ogni istante della vita: “Signore, tu mi scruti e mi conosci, tu conosci quando mi siedo e quando mi alzo, intendi da lontano i miei pensieri, osservi il mio cammino e il mio riposo, ti sono note tutte le mie vie. La mia parola non è ancora sulla lingua ed ecco, Signore, già la conosci tutta. Alle spalle e di fronte mi circondi e poni su di me la tua mano. Meravigliosa per me la tua conoscenza, troppo alta, per me inaccessibile. Dove andare lontano dal tuo spirito? Dove fuggire dalla tua presenza? Se salgo in cielo, là tu sei; se scendo negli inferi, eccoti”. Facciamoci prendere per mano e condurre dal Signore, ricordiamoci che non siamo mai soli: “Si dimentica forse una donna del suo bambino, così da non commuoversi per il figlio delle sue viscere? Anche se costoro si dimenticassero, io invece non ti dimenticherò mai” (Isaia 49,15).Ti assicuro la mia preghiera e quella dell’intera comunità per la sacralità della vita, perché il cuore dell’uomo sia sempre animato dal desiderio di difendere e accogliere ogni vita come san Francesco. Un caro saluto di pace e bene


Enzo Fortunato
Direttore della Rivista

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits