NOTIZIE > esteri

Nigeria, attacco di Boko Haram più di 30 i morti e oltre 185 rapiti tra donne e bambini

di Redazione online
Nigeria, attacco di Boko Haram più di 30 i morti e oltre 185 rapiti tra donne e bambini

Uomini armati sospettati di essere membri del gruppo estremista islamico Boko Haram in Nigeria hanno ucciso 32 persone e ne hanno rapite altre 185, fra cui donne sposate, ragazze e bambini, nel villaggio di Gumsuri, nello Stato nordorientale del Borno. Lo riferiscono a Xinhua fonti della sicurezza e testimoni. L'attacco risale a domenica ma la notizia è giunta solo oggi.

Nell'assalto sono morti anche il capo del villaggio e il leader del gruppo giovanile di vigilanza civile noto come Joint Task Force (Jtf). Diversi civili del Jtf sono rimasti feriti mentre tentavano di respingere l'attacco, aggiunge una fonte della sicurezza. Durante il raid, gli islamisti avrebbero portato gli ostaggi a bordo di camion nella foresta di Sambisa, uno dei loro feudi. Secondo il capo di una milizia, Usman Kakani, il numero dei sequestrati sarebbe più alto: tra loro 192 tra donne e bambini. La Repubblica


Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits