NOTIZIE > cronaca

Filippine, nuova scossa, magnitudo 6,3

La terra trema ancora nelle Filippine

di redazione Ansa
Filippine, nuova scossa, magnitudo 6,3
Credit Foto - ANSA

La terra trema ancora nelle Filippine. Una nuova forte scossa di terremoto, di magnitudo 6,3, ha colpito oggi le Filippine dopo quella di ieri che ha provocato almeno 11 morti: oggi il sisma è stato registrato nel centro del Paese, 13 km a est di Tutubigan, ad una profondità di 70,2 km. Lo rende noto l'Istituto geofisico americano (Usgs).

Per ora non si hanno notizie di danni o vittime. Il sisma di ieri aveva colpito il nord del Paese con una magnitudo di 6,1 e aveva colpito le Filippine attorno alla capitale Manila, dove ci sono state evacuazioni dagli edifici di migliaia di persone. L'aeroporto Clark e le linee ferroviarie sono stati chiusi.

Un video mostra un grattacielo di Manila che viene scosso dal sisma a tal punto da far precipitare l'acqua di una piscina sul tetto giù da un fianco come una cascata. ANSA



redazione Ansa

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits