NOTIZIE > attualita

Marcia Perugia-Assisi: manifestare la pace, osare la fraternità

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento della marcia Perugia-Assisi. Venticinque chilometri per la pace

di Elvira Ragosta
Marcia Perugia-Assisi: manifestare la pace, osare la fraternità
Credit Foto - ANSA/Sebastiani Claudio

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento della marcia Perugia-Assisi. Venticinque chilometri per manifestare la pace, chiedere la fine delle guerre e innalzare un argine alla violenze delle parole, dei fatti, delle azioni e delle politiche. Grandi protagonisti di questa edizione oltre 10mila giovani. A precedere la marcia il meeting del 5 e 6 ottobre con 4000 tra studenti e insegnanti,  impegnati in percorsi di educazione alla cittadinanza, alla pace e ai diritti umani, perché l’evento sia per loro uno spazio di crescita collettiva.

“Sarà la marcia in cui proponiamo a tutti di osare la fraternità - dice Flavio Lotti del Comitato promotore della Marcia - riscoprire il fatto che siamo parte di un’unica famiglia umana e lo vogliamo fare anche riscoprendo quello che 70 anni fa venne scritto nella Dichiarazione Universale dei diritti umani, che tutti gli uomini nascono liberi e uguali in dignità e diritti e devono agire in spirito di fratellanza”. (Vatican News).



Elvira Ragosta

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits