Coronavirus, Francescani: Ora un'economia più sociale