home

BASILICA ASSISI: NUOVO IMPIANTO ILLUMINAZIONE, PIU' LUCE MENO CONSUMO

Redazione online



Entrera' in funzione giovedi' prossimo, in occasione della Giornata di riflessione, dialogo e preghiera per la pace e la giustizia nel mondo promossa da Papa Benedetto XVI, il nuovo impianto di illuminazione esterna della Basilica di San Francesco e del Sacro convento di Assisi che abbatte notevolmente gli elevati consumi di energia, nel rispetto dell'ambiente, e permette un maggior flusso luminoso.

Il forte risparmio energetico nasce dalla sostituzione delle vecchie lampade con altre di nuova tecnologia che permettono un aumento della resa cromatica, riducendo i watt. Le 22 lampade, da 1000 watt ciascuna, che definivano il muro perimetrale e la zona papale, sono state sostituite con altre da 250 watt, con un flusso luminoso doppio. I proiettori dell'abside, della facciata e del campanile, sono passati da 1000 a 150 watt. Le nuove 88 lampade, che illuminano le arcate perimetrali della Piazza inferiore di San Francesco hanno consentito di abbassare il consumo da 10560 a 1760 watt.

''Il nuovo sistema di illuminazione valorizza maggiormente la totalita' del complesso monumentale di Assisi attraverso un lineare flusso luminoso che mette in evidenza anche dettagli finora non visibili'', ha sottolineato padre Enzo Fortunato, direttore della Sala stampa del Sacro convento, osservando che ''grazie all'aiuto di Intesa San Paolo, Eni, Gruppo Guzzini e Ico Strade e' stato possibile ammodernare e migliorare sensibilmente un impianto vecchio di 40 anni''.

''Il nuovo impianto, un simbolo di Assisi faro spirituale dell'intera umanita', verra' acceso contemporaneamente all'accensione delle lampade che saranno consegnate al Papa e agli 80 delegati presenti alla Giornata di Assisi'', ha annunciato il custode del Sacro convento, padre Giuseppe Piemontese.





Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA