Solennità della Dedicazione della Basilica Papale di San Francesco in Assisi

Redazione online

Nel segno di San Francesco e di frate Elia. Viene celebrato oggi il 765 anniversario della dedicazione della Basilica Papale, festa che quest'anno cade in concomitanza con il secondo centenario del ritrovamento, il 2 dicembre 1818, dopo 52 notti di lavoro, del corpo di San Francesco nella Basilica inferiore, costruita sotto la direzione di frate Elia.


Subito dopo la canonizzazione, avvenuta il 16 luglio 1228, Papa Gregorio IX volle che in onore di San Francesco fosse innalzato un magnifico tempio dove conservare i resti mortali. Lo stesso pontefice benedisse la prima pietra il 17 luglio di quell'anno e il 25 maggio 1230 ordinò che il corpo del Santo fosse trasportato dalla chiesa di San Giorgio alla nuova Basilica.


Nell'anno 1253 Papa Innocenzo IV consacrò solennemente le due chiese della Basilica. Il tempio fu elevato a Basilica Patriarcale e Cappella Papale da Benedetto XIV nel 1754.  (Maurizio Baglioni, La Nazione)

Cari amici la rivista San Francesco e il sito sanfrancesco.org sono da sempre il megafono dei messaggi di Francesco, la voce della grande famiglia francescana di cui fate parte.

Solo grazie al vostro sostegno e alla vostra vicinanza riusciremo ad essere il vostro punto di riferimento. Un piccolo gesto che per noi vale tanto, basta anche 1 solo euro. DONA