image
image

Assisi, 18 - 20 Settembre 2016

SETE DI PACE - RELIGIONI E CULTURE IN DIALOGO


SPIRITO DI ASSISI 1986-2016

30 anni di dialogo interreligioso ed ecumenico

Ad Assisi dal 18 al 20 settembre 2016, sarà celebrato il 30° anniversario della storica giornata del 27 ottobre 1986 voluta da san Giovanni Paolo II, che rappresentò la sorgente di quello "Spirito di Assisi" che si è diffuso da allora in tanti angoli del mondo.

Scarica il Programma I Panel
In collaborazione con:

Città di Assisi Regione Umbria Conferenza Episcopale Umbra Ministero dell'Ambiente Fondazione Cassa Risparmio Perugia
Con il sostegno di:

image
image

Cos'è lo "Spirito di Assisi", 30 anni di pace

Ad Assisi dal 18 al 20 settembre 2016, sarà celebrato il 30° anniversario della storica giornata del 27 ottobre 1986 voluta da san Giovanni Paolo II, che rappresentò la sorgente di quello "Spirito di Assisi" che si è diffuso da allora in tanti angoli del mondo.

A trenta anni di distanza, ancora una volta, uomini e donne di religione e di cultura si ritroveranno ad Assisi, nella città che San Giovanni Paolo II ebbe a definire "il luogo che la serafica figura di san Francesco ha trasformato in un centro di Fraternità universale". Il meeting intende raccogliere le sfide del mondo contemporaneo attraverso un dialogo sincero e fattivo, per generare un clima di fiducia, di rispetto e collaborazione, tanto prezioso alla costruzione di un futuro migliore per l'umanità

Il meeting del 30° Spirito di Assisi" si svolge, come è ormai tradizione , attraverso un assemblea plenaria di Inaugurazione, nel pomeriggio di domenica 18 settembre, a cui faranno seguito il lunedì e il martedì mattina, in tre sessioni, circa 30 panel sui temi emergenti del dialogo interreligioso e della giustizia e pace nelle società contemporanee. i tre giorni saranno conclusi da una cerimonia finale in piazza, dove sarà proclamato e firmato un comune appello appello di pace.

I partecipanti previsti, nazionali e internazionali, saranno oltre 400 oltre ad alcune migliaia di convegnisti presenti ai diversi momenti dell'incontro.

L'evento commemorativo, quest'anno, viene promosso dalla Diocesi di Assisi, dalle famiglie Francescane, dalla comunità sant'Egidio insieme ad altri movimenti e aggregazioni ecclesiali, in collaborazione con la conferenza espiscopale Umbra, la Regione Umbria e il Comune di Assisi. Vedrà la partecipazione di leaders delle chiese cristiane e delle grandi religioni, di esponenti del mondo politico e culturale internazionale oltre a rappresentanti di governi provenienti da diverse aree del mondo.

Il meeting di Assisi 2016 avrà luogo, significativamente, nel corso dell'Anno Santo della Misericordia, voluto da Papa Francesco. Si colloca sulla scia di innumerevoli altri incontri nazionali e internazionali vissuti nel trentennio nello "spirito di Assisi", promossi dalla Comunità Sant'Egidio e da altre aggregazioni ecclesiali.


Perchè "Spirito di Assisi"