NOTIZIE > religione

Quartu, dal 9 al 18 novembre la missione francescana popolare

Quartu, dal 9 al 18 novembre la missione francescana popolare
Credit Foto - guardiamocinegliocchi.org

Dal 9 al 18 novembre la Parrocchia di Sant’Antonio di Padova, di Quartu Sant’Elena, sarà il centro della nuova missione popolare: un’occasione di evangelizzazione e allo stesso tempo un momento per rinnovare il proprio impegno cristiano. Per attuare questa opera pastorale giungeranno da Assisi, tra oggi e domani, oltre 40 missionari (tra frati e suore) – questo gruppo di religiosi francescani incontrerà le famiglie e i giovani della città.

L’intera comunità religiosa di Sant’Antonio sta lavorando dal mese di giugno alla preparazione di questo evento che coinvolgerà non solo la parrocchia ma tutta la città di Quartu.

La missione che inizierà il 9 novembre con la Messa alle 19.30 (celebrazione presieduta dal vescovo Arrigo Miglio), avrà come titolo «Vieni a me, Guardiamoci negli occhi» (lo spunto dal decimo capitolo del Vangelo di Marco). Il calendario è ricco di eventi. Ogni giorno nella chiesa parrocchiale, sia al mattino che al pomeriggio, i frati saranno a disposizione per colloqui e confessioni. Dalle 16 alle 18 sarà esposto il SS. Sacramento per l’adorazione eucaristica, a cui seguirà la Messa presieduta e animata dai missionari.

Da sabato 10, i missionari faranno visita alle scuole del territorio parrocchiale.

Domenica 11 alle 15.30, in piazza IV novembre, è in programma la «Festa della Famiglia». In caso di pioggia l’evento si terrà presso la palestra di via Fadda. I centri di ascolto presso le famiglie, dedicati agli adulti, si terranno nelle serate di sabato 10 e domenica 11, alle 21. Da lunedì 12 a venerdì 16 novembre, alle 19 in programma gli incontri per i ragazzi under 14 nel teatro parrocchiale. I giovanissimi, dal primo al quarto anno delle scuole superiori, sono attesi alle 20.30 presso la palestra Antonianum.

Alle 21 spazio ai giovani dai 18 ai 30 anni, presso l’auditorium Mozzu di via Monsignor Angioni e sempre alle 21, ma nel teatro parrocchiale, i missionari incontreranno le coppie di sposi e conviventi, durante i quali sarà a disposizione dei genitori anche il servizio di baby sitting per i propri figli.

Sabato 17, alle 21 nel palazzetto dello sport di via Beethoven, va in scena il recital su san Francesco dal titolo «Il Sogno di Dio».

La conclusione della missione popolare è in programma domenica 18 novembre con la Messa alle 10, presso il centro sportivo parrocchiale. «Saranno giorni di grazie straordinarie – conclude padre Simone Farci – che ci aiuteranno a dare il colpo d’ala per risollevare il cuore, lasciandolo sulle vie della comunione con Dio e nella carità con i fratelli».

Lunedì 26 e martedì 27 novembre nei locali parrocchiali è previsto il lancio del post-missione, che sarà dedicato alle diverse categorie già destinatarie dell’intera missione popolare ossia i ragazzi del post-cresima, giovanissimi, giovani e famiglie, con modalità differenti, in collaborazione con i frati minori di san Mauro di Cagliari.

Per l’occasione è stato realizzato dai volontari della parrocchia anche il sito www.guardiamocinegliocchi.org, una pagina FaceBook e un profilo Instagram. Sul sito web sono reperibili nel dettaglio tutti gli appuntamenti in calendario.( castedduonline.it)



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits