NOTIZIE > preghiere

Una breve preghiera di esorcismo insegnata da Sant’Antonio

di Aleteia
Una breve preghiera di esorcismo insegnata da Sant’Antonio
Credit Foto - santantonio.org


it.aleteia.org

Per pregare in qualsiasi momento del giorno e sconfiggere le tentazioni.


La tradizione popolare dice che Sant’Antonio abbia insegnato una preghiera a una povera donna che cercava aiuto contro le tentazioni del demonio.


Il papa francescano Sisto V ha fatto scolpire la preghiera – chiamata anche “il motto di Sant’Antonio” – alla base dell’obelisco eretto in Piazza San Pietro, a Roma.


L’originale latino dice
:


Ecce Crucem Domini! +

Fugite partes adversae! +

Vicit Leo de tribu Juda, +

Radix David! Alleluia!


Traduzione
:


Ecco la Croce del Signore, +

Fuggite, potenze nemiche: +

Ha vinto il Leone della tribù di Giuda, +

Discendente di Davide! Alleluia!


Questa breve preghiera ha tutto il sapore di un piccolo esorcismo. Possiamo usarla anche noi – sia in latino che in italiano – per poter superare ogni tentazioni che abbiamo di fronte.




Aleteia

PREGHIERA SUCCESSIVA

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits