NOTIZIE > preghiere

Gesù, riconciliami con me stesso

di Redazione online
Gesù, riconciliami con me stesso
Credit Foto - ANSA

Signore, riconciliami con me stesso.

Come potrei incontrare e amare gli altri

se non mi incontro e non mi amo più?

Signore, tu che mi ami cosi come sono

e non come mi sogno,

aiutami ad accettare la mia condizione di uomo,

limitato ma chiamato a superarsi.

Insegnami a vivere con le mie ombre e le mie luci,

con le mie dolcezze e le mie collere,

i miei sorrisi e le mie lacrime,

il mio, passato e il mio presente.

Fa’ che mi accolga come tu m’accogli,

che mi ami come tu mi ami.

Liberami dalla perfezione che mi voglio dare,

aprimi alla santità che vuoi accordarmi.

Risparmiami i rimorsi di chi

rientra in se stesso per non uscirne più,

spaventato e disperato di fronte al peccato.

Accordami il pentimento

che incontra il silenzio del tuo sguardo

pieno di tenerezza e di pietà.

E se devo piangere,

non sia su me stesso

ma sull’amore offeso.

La tua tenerezza

mi faccia esistere ai miei stessi occhi!

Spalanca la porta della mia prigione

che io stesso chiudo a chiave!

Dammi il coraggio di uscire da me stesso.

Dimmi che tutto è possibile per chi crede.

Dimmi che posso ancora guarire,

nella luce del tuo sguardo e della tua parola.

Amen

(Papaboys).



Redazione online

PREGHIERA SUCCESSIVA

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits