NOTIZIE >

Economia di Dio a Tg1 Dialogo

Economia di Dio a Tg1 Dialogo

Qual è il senso del denaro e del lavoro? Fino a che punto si può definire legittimo il profitto di un’azienda? La libertà d’iniziativa privata è assoluta? In che modo contrastare la speculazione e la finanza tossica? Come sostenere le famiglie?

A queste grandi domande risponde un nuovo documento del Vaticano, approvato da Papa Francesco: “Considerazioni per un discernimento etico circa alcuni aspetti dell’attuale sistema economico-finanziario”. Di queste proposte si occupa sabato, dalle 8,20 su Rai1, la rubrica Tg1 Dialogo, a cura di Piero Damosso, con il commento di padre Enzo Fortunato, direttore della rivista San Francesco, del sacro convento di Assisi.

Nella puntata, intervista all’economista e Premio Nobel per la Pace, Muhammad Yunus, fondatore del microcredito:”Bisogna introdurre l’altruismo nel mondo delle imprese – dice –; più si allargherà questa economia, più la ricchezza scenderà verso il basso, invece di salire verso l’alto”.



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits