NOTIZIE >

Bologna, la festa islamica ospitata dalla parrocchia perché in piazza piove

Una storia di integrazione al quartiere Barca, periferia della città: la cerimonia doveva svolgersi in piazza

Bologna, la festa islamica ospitata dalla parrocchia perché in piazza piove
Credit Foto - umsoi.org

BOLOGNA - La pioggia rischiava di far saltare la festa islamica e allora la parrocchia vicina ha prestato il salone. È successo ieri sera a Bologna, in zona Barca, dove da tempo è in piedi un percorso di integrazione e di dialogo interculturale e interreligioso, che coinvolge il quartiere Reno e alcune parrocchie del territorio.

Ieri era in programma l'Iftar, momento di condivisione del cibo nell'interruzione del digiuno quotidiano del periodo del Ramadan e doveva tenersi in piazza Giovanni XXIII, a pochi metri dal centro islamico.

Ma il maltempo stava minacciando l'iniziativa e così la vicina parrocchia di Sant'Andrea Apostolo ha messo a disposizione i suoi locali e la cena, per oltre cento persone, si è potuta tenere al coperto.

Bologna.Repubblica.it



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits