NOTIZIE > lettere_direttore

SONO POVERA E SOLA

di Redazione online
SONO POVERA E SOLA

Mi chiamo Oliva. Vi scrivo questa cartolina per dirvi che sono povera, ho fame, vivo sola. Il mio unico figlio è morto in un incidente stradale e vi volevo chiedere un aiuto economico  per fare un po' di spesa per mangiare per le Feste di Natale. Mi potete mandare qualche euro? è una madre che ve lo chiede, aiutatemi, al comune non hanno credito, fatelo per papa Francesco e san Francesco d'Assisi. Aiutatemi, vivo sola,  sono separata, fate fare anche a me il Santo Natale? Sono Italiana, vi saluto e vi abbraccio.
Olivia (RM)


Carissima Oliva, la tua lettera mi commuove e mi fa pensare a un episodio raccontato nelle fonti Francescane ambientato a Celano dove si narra che in 'inverno Francesco portava addosso, avvolto come un mantello, un panno che gli aveva prestato un amico dei frati- e fu così che -  s'imbatté in una vecchierella, che chiedeva l'elemosina. Slacciò subito il pezzo di stoffa dal collo e, quantunque appartenesse ad altri, lo donò alla povera vecchierella, dicendo: "Va', fatti un vestito, ché ne hai veramente bisogno". Il pezzo di stoffa non bastava per un abito e la vecchina, piena di timore tornò indietro dicendo che non era sufficiente e così, Francesco 'si rivolge al compagno, che ne ha indosso altrettanto, e gli dice: "Senti, fratello, quello che dice questa vecchierella? Sopportiamo il freddo per amore di Dio e dona a questa poveretta il tuo panno perché possa terminare il suo vestito". Come l'aveva dato lui, lo donò anche il compagno ed ambedue rimasero spogli, per rivestire la vecchietta.

Con questo piccolo gesto Francesco ci dà un grande insegnamento che vogliamo seguire. Cara Oliva, non disperare e fatti coraggio. Consegno la tua lettera al frate che si occupa della Caritas per poterti far arrivare un piccolo aiuto. Ti sono vicino la con la preghiera che porto sulla tomba di san Francesco.


Un caro saluto di pace e bene


Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits