NOTIZIE > lettere_direttore

LA RIVISTA SAN FRANCESCO IN CARCERE A BOLLATE

LA RIVISTA SAN FRANCESCO IN CARCERE A BOLLATE

Caro Direttore,

sono un detenuto del carcere di Bollate e le scrivo per chiederle, se è possibile, la vostra rivista gratuitamente in quanto da studente universitario ho molte spese da sostenere ed anche qui il mio lavoro è scarso. Mi farebbe piacere ricevere il mensile San Francesco.

Vi chiedo di pregare e affidare al Santo di Assisi la mia famiglia.

Ali 


 

Caro Ali,

lo studio è una delle cose più importanti per un uomo. Sono davvero felice di regalarti un abbonamento alla rivista San Francesco e spero possa sostenerti e aiutarti nei momenti di difficoltà e solitudine.

Pregherò il Santo della pace affinché ti accompagni e ti sostenga.

Un caro saluto di pace e bene



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits