NOTIZIE > lettere_direttore

Frequentare Dio

di Enzo Fortunato
Frequentare Dio

Caro padre Enzo, mi presento semplicemente come un amante di san Francesco. Ho frequentato le medie in Umbria presso i frati minori e con loro ho mantenuto in questi lunghi anni rapporti di cordiale amicizia. Spesso mi reco a Foligno e non manco mai di andare a trovare san Francesco: ad Assisi, alla Porziuncola, a Rivotorto e in altri luoghi dov’è tuttora viva la presenza del nostro Santo. Leggo volentieri la rivista e recentemente ho letto il suo libro “Vado da Francesco”, l’ho trovato scritto semplicemente in puro stile francescano, lo trovo come un diario di bordo che racconta la vita quotidiana della vostra comunità sia privata che ufficiale. La ringrazio dell’attenzione.
Luigi (RM)


Carissimo Luigi,
la tua lettera mi dona l’opportunità di soffermarmi sul verbo “frequentare”. Vogliamo essere frequentatori di Dio, frequentatori di Francesco, più tempo passiamo in loro compagnia, più sapremo frequentare le persone che Dio pone sul nostro cammino, cosicché la nostra vita quotidiana possa diventare l’occasione per esser strumenti di pace. A Francesco chiederemo quello che gli ha chiesto Madre Teresa di Calcutta: “Lui che segue alla lettera gli insegnamenti del Padre. Ci insegnerà ad amare. Ci insegnerà a capire. Ci darà coraggio di condividere. Condividere è l’espressione di un grande amore. Francesco ci insegnerà a donare”.
Un caro saluto di pace e bene


Enzo Fortunato
Direttore della Rivista

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits