NOTIZIE > lettere_direttore

AMICI DI PENNA

AMICI DI PENNA
Credit Foto - ANSA

Gentilissimo Padre,

mi chiamo Patrizia ho sentito parlare della vostra rivista a Tg1 Dialogo. Ho subito pensato di scriverle per lanciare un appello per realizzare un mio piccolo desiderio: avendo avuto  da ragazzina piccoli problemi di salute che hanno reso il mio carattere molto timido, sensibile e chiuso ho sempre avuto difficoltà a fare amicizia, a trovare una vera amica a cui confidare ogni cosa. E ancora adesso nonostante abbia 50 anni sento molto la mancanza di questo. Mi butta giù moralmente. In  particolare adesso che ho una madre anziana che ha bisogno di aiuto Per questo mi farebbe molto felice, avere un'amica di penna, un'amica a cui scrivere e confidarmi.

Chiedo troppo? Ci  spero tanto Il mio indirizzo mail è chiari.patrizia@virgilio.it

Ringraziando tanto fiduciosa 

Patrizia



Ciao Patrizia pubblichiamo volentieri la tua lettera sperando che qualcuno ti contatti. Nel mondo digitale nessuno più utilizza lettere per parlare e dialogare, siamo tutti immersi in chat e messaggi brevi che non spiegano realmente i nostri pensieri e i nostri stati d'animo. E' molto importante l'amicizia. E' un qualcosa che va alimentato di giorno in giorno e sarebbe davvero bello se riuscissi a trovare una persona che sappia aprirsi alla tua vita.

Un caro saluto di pace e bene



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits