NOTIZIE > francescanesimo

SPECIALE - LA FAMIGLIA FRANCESCANA:UN ALBERO RIGOGLIOSO!

Sono oltre 250 le Congregazioni religiose o Società di vita apostolica francescane, prevalentemente femminili, che godono del riconoscimento pontificio

SPECIALE - LA FAMIGLIA FRANCESCANA:UN ALBERO RIGOGLIOSO!
Credit Foto - Andrea Cova

Spesso l’Ordine Francescano viene raffigurato come un grande albero dal cui tronco sono spuntati, lungo i secoli, innumerevoli rami frondosi. Rappresentano la grande schiera dei santi, della sante e delle numerose famiglie religiose che si ispirano al carisma di Francesco d’Assisi. Sono Istituti religiosi che per lo più seguono la regola del terz’Ordine francescano.

Scorrendo l’Annuario Pontificio, oltre a trovare elencati i Frati Minori, i Conventuali, i Cappuccini, che costituiscono il Primo Ordine, e a trovare l’elenco delle Federazioni di Monasteri di clausura che seguono la Regola di Santa Chiara e che costituiscono il Secondo Ordine francescano, troviamo un lungo elenco di Istituti e Congregazioni di consacrati a vita comune che rappresentano, oltre ai laici che vivono nel mondo, la grande Famiglia del Terz’Ordine Francescano. Sono oltre 250 le Congregazioni religiose o Società di vita apostolica francescane, prevalentemente femminili, che godono del riconoscimento pontificio. Ad esse vanno aggiunte innumerevoli altre comunità o congregazioni francescane di riconoscimento diocesano sparse nelle varie diocesi del mondo.

Tutti questi istituti si ispirano alla spiritualità e al carisma di Francesco d’Assisi. Sono congregazioni religiose che numericamente vanno da qualche centinaio di membri ad alcune migliaia di componenti come le Suore Francescane Missionarie di Maria che attualmente, distribuite nei vari continenti, sono oltre 6.500. Qualche statistica parla di circa 150.000 religiose francescane che, ponendosi alla sequela di san Francesco e santa Chiara, si dedicano alle più svariate forme di carità e di evangelizzazione. Alcune Congregazioni hanno secoli di vita. Fra esse le Elisabettine, le contesse della beata Angelina, le Orsoline di Santa Angela Merici, le Terziarie Alcantarine, ecc…

Le loro fondatrici o i loro fondatori furono religiosi o religiose francescani che, lungo i secoli, hanno sentito l’impulso a dar vita a nuove aggregazioni religiose. Fra essi, il Beato Onorato Koźmiński (1892-1916), frate cappuccino, che nella seconda metà del XIX secolo in Polonia diede origine a circa 20 nuovi Istituti religiosi femminili.

Fra le Congregazioni, alcune hanno uno scopo più religioso e spirituale di preghiera e di adorazione, ma la maggior parte sono di vita attiva, impegnate cioè in opere assistenziali, caritative, formative e sociali. Molte poi sono sorte con finalità prevalentemente missionarie o di evangelizzazione. Di Padre Egidio Canil

ECCO COME RICHIEDERE LA SPECIALE FRANCESCANO 



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits