NOTIZIE > fede

Circo Massimo: cresce l'attesa per la festa dei giovani con Papa Francesco

di Amedeo Lomonaco
Circo Massimo: cresce l'attesa per la festa dei giovani con Papa Francesco
Credit Foto - Vatican News

Passo dopo passo, i giovani in cammino e provenienti dalle varie diocesi italiane sono arrivati a Roma. Quelle che si apprestano a vivere sono due giornate intense e scandite da incontri, preghiera e musica attraverso una serie di ricche iniziative promosse dalla Conferenza episcopale italiana. La loro prima meta è il Circo Massimo che oggi, in particolare, mescola il proprio straordinario profilo intriso di storia con le molteplici speranze e l’entusiasmo contagioso delle nuove generazioni.

“Per mille strade”, “Siamo qui”

Quella odierna, nel cuore di Roma, è un’ulteriore tappa di avvicinamento in vista di un altro cruciale appuntamento nella vita della Chiesa: il Sinodo in programma dal 3 al 28 ottobre che sarà incentrato sul tema: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Giovani in marcia da ogni regione di Italia sono già in trepidante attesa: il loro cammino, declinato attraverso l’esperienza del pellegrinaggio “Per mille strade” e iniziato lo scorso 3 agosto, prevede stasera la veglia di preghiera e l’incontro con il Papa. A questo evento, dal titolo “Siamo qui”, sono attesi più di 70 mila giovani.

 “Vado al Massimo”

Dopo il saluto del Pontefice, si aprirà una serata di festa e musica: l’evento, intitolato “Vado al Massimo”, sarà trasmesso in diretta dalle 21.30 su TV2000. Tra i protagonisti cantanti e artisti del mondo dello spettacolo. Ma soprattutto storie, testimonianze e momenti di fraterna comunione. E spazi di comicità con gli  sketch di  Saverio Raimondo.

Notte bianca

L’incontro con Papa Francesco e le sue parole richiedono anche la capacità di fermarsi e di riflettere per rivivere quanto vissuto perché il cammino è fatto di passi, ma anche di pause. Per questo, i giovani potranno vivere una speciale notte bianca: alcune Chiese lungo il percorso che si snoda tra il Circo Massimo e San Pietro resteranno infatti aperte per la preghiera personale e comunitaria, le confessioni e non solo. Alcune chiese verranno “animate” grazie all'aiuto di associazioni, diocesi e movimenti.


Dal Circo Massimo a Piazza San Pietro

Domani infine, in Piazza San Pietro, l’incontro di Papa Francesco con i giovani. A loro il Pontefice conferirà il mandato missionario, benedicendo i doni che i  ragazzi italiani porteranno alla Gmg di Panam: il Crocifisso di San Damiano e la  Madonna di Loreto. L'incontro con il Papa sarà preceduto dalla Santa Messa presieduta dal presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti.



Amedeo Lomonaco

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits