NOTIZIE > eventi

Concerto finale Sagra Musicale Umbra nella Basilica Superiore. Diretta web ore 21.00. Presente il Card. Ravasi

Sabato 13 settembre ore 21.00

di Redazione online
Concerto finale Sagra Musicale Umbra nella Basilica Superiore. Diretta web ore 21.00. Presente il Card. Ravasi

Tredici i concerti in programma alla Sagra Musicale Umbra, che sabato 13 settembre vivrà il momento culminante con la seconda edizione del Concorso internazionale di composizione per un'opera di musica sacra Pemio "Francesco Siciliani", che vedrà il cardinale Gianfranco Ravasi sarà consegnare il premio al vincitore del Concorso al termine del concerto in programma nella Basilica Superiore di Assisi.

E' la Libertà il tema conduttore della 69a Sagra Musicale Umbra in programma da sabato 6 a domenica 14 settembre. Da quanto è nata, nel lontano 1937, la Sagra si è sempre contraddistinta per la sua ricercata programmazione musicale tesa soprattutto al vastissimo repertorio del sacro, declinato nelle sue forme più diverse, e alla valorizzazione dei capolavori dell'architettura e dell'arte della regione Umbria, intrisi di spiritualità e di storia.

Uno degli appuntamenti di spicco di questa edizione è fissato per sabato 13 settembre alle ore 21, quando il direttore svedese Gary Graden con il suo St. Jacob’s Chamber Choir di Stoccolma, insieme a Markus Wargh all’organo, chiuderanno la Sagra Umbra nella Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi con il Concerto finale e premiazione della seconda edizione del Concorso Internazionale di composizione sacra «Francesco Siciliani». «Non è certamente privo di significato – spiega il direttore artistico della Sagra, Alberto Batisti – che la Sagra Musicale Umbra abbia voluto destinare il concerto di premiazione alla Basilica Superiore di San Francesco in Assisi, il cui eccelso valore di luogo dello Spirito ha ricevuto in questi tempi nuovo formidabile vigore da un Pontefice che ha voluto assumere il nome dello sposo di Madonna Povertà».

Verranno, infatti, eseguite le tre partiture finaliste, sul testo del Pater Noster, eseguite insieme a una Toccata for Madiba (1997), dedicata a Nelson Mandela di Surendran Reddy e, tra gli altri brani in programma, le intonazioni del Padre nostro, volgarizzato da Dante di Verdi e quello di Stravinskij, oltre alla riproposizione del Credo di Giovanni Bonato, la composizione vincitrice del Premio «F. Siciliani» 2012.

A proposito del Concorso, sono ben 146 le partiture arrivate da tutto il mondo per partecipare alla seconda edizione del Concorso “Francesco Siciliani” – 115 dall’Europa, 14 dalle Americhe, quattro in rappresentanza dell’Africa, dell’Asia e dell’Oceania – un’iniziativa sposata con entusiasmo dal cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, e dalla Fondazione Perugia Musica Classica, per arricchire il patrimonio musicale della liturgia con un contributo contemporaneo e di grande respiro.

La Giuria internazionale è formata da Gary Graden, direttore del Coro della Cattedrale di Stoccolma e del St. Jacob’s Chamber Choir, Vincenzo De Gregorio, Preside del Pontificio Istituto di Musica Sacra, Filippo Maria Bressan, direttore d'orchestra e di coro, Alberto Batisti, direttore artistico della Fondazione Perugia Musica Classica - Sagra Musicale Umbra e vede come Segretario artistico Marcello Filotei, compositore e critico musicale. Ad assistere alle esecuzioni dei brani finalisti e alla premiazione del vincitore sarà presente anche Alessandro Siciliani, per ricordare il padre al quale è intitolato il Premio di composizione.

«Il Concorso di Musica Sacra – precisa il cardinale Ravasi – intende perseguire l'incontro tra musica contemporanea, con la sua nuova grammatica, e il sacro, che ha canoni, testi e temi propri, dunque promuovere questa sinergia. Se per la prima edizione avevo suggerito come testo il Simbolo degli Apostoli, per la seconda edizione i musicisti si confronteranno sul Pater Noster». Lo stesso Cardinale sarà presente sabato 13 settembre consegnerà ad Assisi il premio al vincitore del Concorso.


Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits