NOTIZIE > esteri

Una moralità che sia d'esempio per i propri fedeli: così i francescani formano i frati sacerdoti in Indonesia

di Gelsomino Del Guercio
Una moralità che sia d'esempio per i propri fedeli: così i francescani formano i frati sacerdoti in Indonesia
Credit Foto - Gelsomino Del Guercio

Un vero e proprio supporto per i frati sacerdoti. Ancora una utile iniziativa nel segno della formazione e della riflessione per i francescani sparsi nel mondo.


OTTO SU UNDICI


Il Definitorio Custodiale della “Custodia Indonesiana Maria Immacolata” dei Frati Minori Conventuali, guidato dal definitore frate Tarsisius Robert Zonpiter Sihotang, ha tenuto una tre giorni, dal 3 al 5 settembre, dedicata alla formazione annuale dei parroci. Ne erano presenti otto su undici totali. C'erano anche i membri della Commissione della Formazione Permanente e i definitori.


Leggi anche: I francescani protagonisti nel mondo. Cina, Indonesia, Filippine


FRATI E MANDATO "MORALE"


L’incontro si è svolto ad Ambarita Samosir, isola in mezzo al lago vulcanico Danau Toba, nella Sumatra del Nord. «I frati partecipanti sono giunti fin dalla domenica sera 2 settembre per poter iniziare i lavori nella mattina del giorno seguente fino a mercoledì 5 settembre quando si è svolto il pranzo conclusivo», spiega fra Maximilianus Sembiring.


A coordinare i lavori è stato Fra Peter Aman, guidando i gruppi presenti in aula.  Il tema dell’incontro è stato “I frati responsabili delle parrocchie sono mandati nella Chiesa come comunità morale”.


NOVIZI


La Custodia di Indonesia è molto viva e solo lo scorso anno si sono avuti ben tredici novizi, che al termine del loro anno di noviziato a Tiga Dolok (presso il Convento e noviziato Sant'Antonio di Padova) hanno emesso la prima professione religiosa nell'Ordine dei Frati Minori Conventuali.


Leggi anche: Il nuovo Custode provinciale di Indonesia


ORFANI E DISABILI PSICHICI


Principali fronti su cui operano i francescani: l'orfanotrofio "Betlehem" di Bandar Baru, che ospita quasi cento ragazzi, e sempre nella stessa città un piccolo villaggio per accogliere ragazzi e ragazze con problemi psichici. La salute mentale e la riabilitazione dei più giovani è, dunque, il tratto distintivo della missione francescana.


Gelsomino Del Guercio

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits