NOTIZIE > esteri

Padre Tom è stato liberato. Fondamentale mediazione delle autorità indiane

Padre Tom è stato liberato. Fondamentale mediazione delle autorità indiane
Credit Foto - ACISTAMPA

Il salesiano missionarioindiano don Thomas Uzhunnalil, sequestrato oltre 18 mesi fa in Yemen da un gruppo di guerriglieri, è stato liberato. Ad annunciare la notizia sono stati i media indiani e la conferma ufficiale è arrivata da un tweet della Ministro degli Esteri dell'India, Sushma Swaraj‏. Padre Tom era stato rapito da un commando di uomini armati il 4 marzo 2016, durante un attacco alla casa delle Missionarie della Carità di Aden, in Yemen, nel quale morirono 16 persone, tra cui 4 religiose. In questo anno e mezzo, non sono mancate le iniziative di preghiera e di sostegno a padre Tom, , mentre dietro le quinte si è proceduto per via diplomatica a cercare di accertare prima di tutto il fatto che padre Tom fosse in vita, e poi l’eventuale liberazione. ACI STAMPA



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits