NOTIZIE > esteri

Londra. Staccata la spina: la morte procurata del piccolo Isaiah

Londra. Staccata la spina: la morte procurata del piccolo Isaiah
Credit Foto - Facebook

Anche per il piccolo Isaiah Haastrup è arrivata la morte, ieri, al King’s College di Londra, dove era ricoverato per la grave invalidità causata da un parto drammatico. Morte procurata dai medici – come per Charlie Gard, come sta per esserlo per il piccolo Alfie – dopo che la Corte europea per i diritti dell’uomo di Strasburgo ha dichiarato inammissibile il ricorso dei genitori, che chiedeva di continuare il trattamento salvavita. 

Il 6 marzo la Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo aveva dichiarato inammissibile il ricorso dei genitori, che chiedeva di continuare il trattamento salvavita e di ribaltare così il verdetto dell'Alta Corte britannica, secondo il quale il supporto vitale per il piccolo andava interrotto.




Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits