NOTIZIE > attualita

Trieste: dopo il gesto del vicesindaco, cittadini lasciano coperte a senzatetto

Chiedono scusa a clochard, ma cartello sparisce nottetempo

Trieste: dopo il gesto del vicesindaco, cittadini lasciano coperte a senzatetto
Credit Foto - Ansa - Il Piccolo Trieste

"Caro amico, speriamo che questa notte tu soffra meno il freddo. Ti chiediamo scusa a nome della città di Trieste". E' il messaggio scritto su di un cartello in cartone da alcuni triestini che ieri sera hanno lasciato vestiti caldi e trapunte sul luogo dove il senzatetto romeno - a cui il vicesindaco di Trieste, Paolo Polidori, due giorni ha gettato alcune coperte vantandosene su Facebook - aveva l'abitudine di cercare riparo.

Questa mattina, lungo la centrale via Carducci, gli indumenti e le coperte portate in segno di solidarietà da alcuni cittadini erano ancora li', mentre il cartello - che riportava un post scriptum: in caso di mancato ritiro da parte dell'interessato non gettare nulla. Provvederemo al recupero entro domani. Grazie" - era sparito.



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits