NOTIZIE > attualita

Poema della Croce, i versi di Antonio Tarallo - Prefazione di Mons. Fisichella

I versi di Antonio Tarallo sapranno accompagnare la mente e il cuore del lettore all'incontro con la manifesta- zione del Volto di Dio, non in un'idea astratta, ma nel volto personale e misericordioso di Cristo Crocifisso e Risorto.

Poema della Croce, i versi di Antonio Tarallo - Prefazione di Mons. Fisichella

Una lettura poetica della Passione e della Pasqua di Gesù da parte di un giovane scrittore emergente. Scrive ancora mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione nella sua Prefazione: «Troviamo nel Poema la domanda che diventa grido del Nazareno, ma che è domanda bruciante di ogni uomo: “Chi sono io? Chi sono io?”.

In questa domanda troviamo descritto, in forma poetica, lo scontro durissimo tra vita e morte, tra bene e male, tra giustizia e menzogna, che appartengono all’esperienza umana, ma che la Croce riesce a trasformare in possibilità di speranza».

Poema della Croce - Prefazione di Mons. Rino Fisichella Collana «Equinozi» - pp. 80 – € 10,00

Antonio Tarallo (1982). Poeta, autore & regista teatrale, saggista.
Per presentazioni & contatti: poemacroce@gmail.com



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits