NOTIZIE > attualita

Migranti: Unicef, aumento record bambini soli in fuga

Rapporto, 170.000 in Ue. In Italia 92% arrivato senza nessuno

di Redazione online
Migranti: Unicef, aumento record bambini soli in fuga
Credit Foto - Ansa - Ashley Gilbertson VII Photo

Il numero di bambini migranti non accompagnati nel 2015-2016 ha raggiunto livelli record: 300.000 minori registrati in 80 Paesi, oltre 4 volte in più rispetto ai 66.000 documentati tra il 2010 e il 2011. Più della metà, 170.000, ha chiesto protezione in Europa. E' l'allarme lanciato dall'Unicef che nel rapporto pubblicato oggi denuncia gli abusi, sfruttamento, schiavitù e prostituzione, che molti subiscono. Il 92% di chi è arrivato via mare in Italia era solo o separato dai genitori mentre il 75% tra i 14 e i 17 anni ha riferito di essere stato detenuto o costretto a lavorare.

L'emergenza migratoria in atto, avverte il rapporto, lascia i bambini migranti sempre più esposti agli abusi. Schiavitù e prostituzione sono in cima agli orrori che devono sopportare. Su scala globale, i minori vittime di tratta rappresentano circa il 28% dei migranti bambini non accompagnati arrivati in Europa e, secondo Europol, oltre il 20% dei contrabbandieri ha collegamenti con le reti di traffico di esseri umani. (Ansa)


Redazione online

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits