NOTIZIE > attualita

Istat, a settembre disoccupazione stabile. In calo i posti fissi

Istat, a settembre disoccupazione stabile. In calo i posti fissi
Credit Foto - Ansa - LAVANDEIRA JR.

È sostanzialmente stabile l'andamento dell'occupazione nel mese di settembre, secondo quanto emerge dalla rilevazione mensile condotta dall'Istat. Nel mese scorsi gli occupati sono cresciuti soltanto di 2 mila unità rispetto ad agosto, fermando la crescita degli ultimi mesi.

Su base mensile aumentano i lavoratori indipendenti (+19 mila), mentre calano i dipendenti (-17 mila) interrompendo l'andamento positivo registrato dall'inizio dell'anno. Tra i dipendenti il calo, si evidenzia, riguarda esclusivamente i lavoratori permanenti (-18 mila), a fronte della stabilità tra quelli a termine. Su base annua gli occupati salgono invece di 326 mila unità.

Anche Il tasso di disoccupazione conferma il dato precedente e si attesta a settembre all'11,1%, in crescita invece il tasso di disoccupazione giovanile (relativo alla fascia di età 15-24 anni), che a settembre risale al 35,7%, con un aumento di 0,6 punti percentuali su base mensile.

Se si guarda invece il dato trimestrale, l'Istat evidenzia come la crescita degli occupati sia ben più marcata, e pari a 120 mila unità, 103 mila dei quali riferiti però a posti a termine. (Repubblica)



Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits