NOTIZIE > attualita

Il prete: “Non fate il presepe per rispetto ai poveri”. A Padova scoppia la polemica. CHE NE PENSI?

Il prete: “Non fate il presepe per rispetto ai poveri”. A Padova scoppia la polemica. CHE NE PENSI?
Credit Foto - Facebook

È polemica a Padova per un post pubblicato sulla propria pagina Facebook da don Luca Favarin. Il prete, noto anche internazionalmente per le sue posizioni “fuori dal coro”, soprattutto sulle tematiche relative all’accoglienza e alla gestione dei flussi migratori, scrive che «quest’anno non fare il presepio credo sia il più evangelico dei segni. Non farlo per rispetto del Vangelo e dei suoi valori, non farlo per rispetto dei poveri...».

Decine i commenti che hanno seguito la sua presa di posizione. Luca Favarin gestisce la Percorso Vita Onlus, associazione che si occupa di accoglienza di richiedenti asilo potendo contare su diverse sedi e comunità (una delle quali con tanto di frutteti bio che hanno permesso la commercializzazione della linea di marmellate «Dulcis in Mundo») ma anche di alcuni ristoranti in cui i migranti vengono regolarmente assunti e impiegati lavorativamente.  


La Stampa 




Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits