NOTIZIE > attualita

Grazie all'impegno dei frati rinasce la Chiesa di San Francesco a Parma

di Gelsomino Del Guercio
Grazie all'impegno dei frati rinasce la Chiesa di San Francesco a Parma
Credit Foto - Gelsomino Del Guercio

I frati minori conventuali della "Provincia Italiana di Sant'Antonio di Padova" salutano con gratitudine le numerose e concrete iniziative che stanno portando a compimento la restaurazione di un bene storico e artistico come l'antica Chiesa di San Francesco al Prato di Parma.


I frati stanno partecipando attivamente all'iniziativa con il "Comitato per San Francesco del Prato", istituito il 19 luglio 2018 a Parma, al fine di promuovere il progetto in via di definizione.


DAL 1223


I frati conventuali sono a Parma dal 1223 e ritornati in città dal 1971 dopo il lungo periodo delle soppressioni.


Dopo anni di servizio nella cappellania del carcere, attualmente sono a servizio della Pastorale Universitaria e giovanile-vocazionale presso l'oratorio pubblico attiguo all'edificio della Chiesa.


Leggi anche: Dall'Università all'Oratorio: così evangelizzano i Frati Conventuali di Parma


"ENTRO IL 2020"


«Non è illusorio pensare di riaprire la chiesa di San Francesco del Prato per Parma 2020, l’anno in cui la nostra città sarà capitale italiana della cultura». Lo ha detto Enrico Solmi, vescovo di Parma (Agensir).


«Intorno a questa chiesa – ha concluso il vescovo – è sorta una comunità francescana significativa che nel corso dei secoli è stata testimone di sofferenze e di aiuto. Penso a quanto fecero qui padre Lino Maupas e madre Anna Maria Adorni. Riaprendo questa chiesa vorremmo reinterpretare per l’oggi il significato che ha avuto l’erezione di questa chiesa, luogo di spiritualità, di presenza religiosa ma anche di assistenza e vicinanza alle nuove povertà. Lo faremo con la comunità dei padri francescani che qui vi abita».


Cliccando qui ci si può collegare al portale ufficiale del restauro.


Gelsomino Del Guercio

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits