NOTIZIE > attualita

Gara di solidarietà ad Alessandria per la mensa dei frati cappuccini

di Valentina Frezzato
Gara di solidarietà ad Alessandria per la mensa dei frati cappuccini

Decine di alessandrini hanno suonato al campanello in via Gramsci o in via San Francesco. La porta dei frati cappuccini si è aperta e di fronte a loro ogni volta una sorpresa: dopo aver letto l’appello su La Stampa c’è chi si è presentato con un sacchetto biodegradabile di qualche supermercato della città appesantito da bottiglie d’olio e scatolette di tonno, chi è arrivato con scatoloni carichi di cibo, chi con un’offerta in denaro o con la voglia di aiutare concretamente («Posso cucinare per voi?»). E ancora telefonate, e-mail, richieste di informazioni sul modo giusto per aiutare i frati di Alessandria ad aiutare i poveri. Con discrezione, come proprio loro hanno insegnato.

Per chi non può recarsi lì di persona, ecco l’Iban: IT 60 T 02008 10410 00000 2119426 (Unicredit Alessandria); l’indirizzo postale corretto invece è Curia Convento Cappuccini, via San Francesco 13, 15121 Alessandria. Nel frattempo, domani l’assessore comunale Piervittorio Ciccaglioni, come promesso, incontrerà una rappresentanza dei frati per discutere di aiuti concreti e di quei 5 mila euro all’anno che spendono per i rifiuti. (www.lastampa.it).



Valentina Frezzato

Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits