NOTIZIE > attualita

La fiaccola dell'Universiade da Assisi al Vaticano. Oggi la benedizione del papa in piazza san Pietro

La fiaccola dell'Universiade da Assisi al Vaticano. Oggi la benedizione del papa in piazza san Pietro
Credit Foto - Universiadi

La fiaccola della 30esima Universiade - Napoli 2019 ha fatto tappa ad Assisi. Il tedoforo partito dal sagrato della Basilica superiore di San Francesco ha raggiunto la piazza del Comune accompagnato da tre atleti: la giovane campionessa umbra di endurance equestre Costanza Laliscia, l'ex campione di canottaggio Bruno Mascarenhas e l'ex pugile Roberto Cammarelle.

Roberto Outeirino, responsabile tecnico dell' evento, ha spiegato che la scelta di fare tappa ad Assisi «è stata dettata dal fatto di essere nella città multireligiosa per eccellenza. Che rispecchia perfettamente - ha sottolineato - i valori dello sport e dell' integrazione. Lo sport è come una religione che unisce e fa dire basta ai muri».

Alla tappa di Assisi della fiaccola hanno partecipato anche il sindaco Stefania Proietti e il direttore della sala stampa del Sacro Convento padre Enzo Fortunato. La torcia, simbolo di pace, unione e fratellanza, sarà benedetta oggi dal Papa al termine dell'udienza generale in Piazza San Pietro alla presenza del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, dei presidenti Oleg Matytsin (Fisu) e Lorenzo Lentini (Cusi), del commissario straordinario per l' Universiade Gianluca Basile e del rettore della Federico II Gaetano Manfredi.: la giovane campionessa umbra di endurance equestre Costanza Laliscia, l'ex campione di canottaggio Bruno Mascarenhas e l'ex pugile Roberto Cammarelle.

Roberto Outeirino, responsabile tecnico dell' evento, ha spiegato che la scelta di fare tappa ad Assisi «è stata dettata dal fatto di essere nella città multireligiosa per eccellenza. Che rispecchia perfettamente - ha sottolineato - i valori dello sport e dell' integrazione. Lo sport è come una religione che unisce e fa dire basta ai muri».

Alla tappa di Assisi della fiaccola hanno partecipato anche il sindaco Stefania Proietti e il direttore della sala stampa del Sacro Convento padre Enzo Fortunato. La torcia, simbolo di pace, unione e fratellanza, sarà benedetta oggi dal Papa al termine dell'udienza generale in Piazza San Pietro alla presenza del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, dei presidenti Oleg Matytsin (Fisu) e Lorenzo Lentini (Cusi), del commissario straordinario per l' Universiade Gianluca Basile e del rettore della Federico II Gaetano Manfredi.


Il Mattino 




Commenti dei lettori



NON CI SONO COMMENTI PER QUESTO ARTICOLO

Lascia tu il primo commento

Lascia il tuo commento

Nome (richiesto):
Email (richiesta, non verrà mostrata ai visitatori):
Il tuo commento(Max. 300 caratteri):
ACCONSENTO NON ACCONSENTO
al trattamento dei miei Dati personali per le finalità riportate nell'informativa, al fine esclusivo di contattare l'utente per sole ragioni di servizio, legate all'evasione delle sue richieste (pubblicazione commenti)
Organo ufficiale di Stampa della Basilica di San Francesco d'Assisi
Custodia Generale Sacro Convento
© 2014 - tutti i diritti riservati
Contatti | Credits